Penne a modo mio

questa pasta l’ho fatta la settimana scorsa prima di partire…ho un paio di cosine che mi sono rimaste da postare….lo farò in questi giorni che non preparo nulla di particolare…a pranzo ho mangiato le patate di ieri sera….ho aggiunto la mozzarella e comunque sia ancora è rimasta…per stasera abbiamo preso na bella scorzetta che ci facciamo arrostita sulla brace e vicino un pò di insalata verde…..ma passiamo invece alla pasta….una vera delizia….nata da un idea presa da un blog che però ora non ricordo più quale:-)

c5cd729fa823206373b58edefee2e42a.jpg
per me e cicci
200 g.penne rigate
un barattolo di pomodori a pellecchia che mi ha dato mia suocera fatti da lei sembra pomodoro fresco:-)
una patata grande
un pugnetto di cubetti di pancetta avanzati dai muffin del giorno prima:-)
un pugnetto di dadini di provolone piccante anche questi avanzati dai muffin:-)
olio e cipolla
allora…sembra quasi un piatto del riciclo:-)la pancetta e il provolone erano avanzati e di pasta solo 200 g….era un avanzo:-) in una larga padella ho messo olio e cipolla e fatto rosolare…aggiunto i cubetti di pancetta….fatto insaporire per benino e aggiungere i pomodori pieni di basilico:-)…salare e portare a cottura per un massimo di 10 minuti….intanto mettere la pentola per cuocere la pasta con l’acqua e la patata e cubetti….quando bolle l’acqua….aspqttare qualche minuto e buttare la pasta cosi la patata si finisce di cuocere con la pasta…a cottura della pasta ultimata…colare e versare nella padella con il sughetto…aggiungere i dadini di provolone piccante e padellare affinchè si scioglie il provolone….io li ho mangiati a pranzo e li ho conservati a lello la sera….li ha mangiati dalla padella senza nemmeno riscaldarli…erano buonissimi…..un baciotto a tutti:-) 

   

Penne a modo mioultima modifica: 2008-06-24T13:33:59+00:00da unika93
Reposta per primo quest’articolo

26 pensieri su “Penne a modo mio

  1. ciao annamaria! come va? mamma che buone queste pennette con quei pomodorini lì! mi stanno facendo venire una fame…oggi ho pure saltato il pranzo visto che avevo un’appello a mezzogiorno (da pazzi!i neurologi non mangiano evidentemente!) e mi hanno interrogata alle 2e30. sono tornata a casa sa poco e mi aspettava un’insalatina freschissima, ma queste pennette…mamma mia!!! un bacione Anna!

  2. Ciao Annamaria, bentornata! Hai fatto una Silana con le patate???Eh Eh Eh !Te la copio sicuramente!
    Ho letto che la prima è andata!!!Non preoccuparti dei capelli, col bel viso che ti ritrovi un foularino sarà felice di contornartelo;-) in alternativa a CS conosco un centro che fa acconciature naturali con il tuo stesso colore e taglio, fammi sapere e ti dò l’indirizzo.Un abbraccio e riguardati un po’, con questo caldo prepara cose semplici e leggere, ne abbiamo di tue preparazioni da spulciare e copiare:-)))

  3. Annamaria,
    te l’ho detto tante volte,ma non possa fare a meno di ripetere quanto ammiri la tua forza d’animo!!!!

    Eh eh what’s scorzetta?? Immagino una fetta di carne? Brava che ti da forza!!!! Prenditi questo abbraccio stritoloso e pure un bacione!!! :)))

  4. Ciao Anna..mi spiace di poterti seguire così poco in questo periodo, ma purtroppo le mie disavventure col pc sono infinite. Spero che la terapia non ti stia facendo un brutto effetto, comunque, da quello che leggo, mi sembra che vada abbastanza bene. Ti abbraccio forte, fortissimo. Lety

  5. Carissima Annamaria è sempre un piacere leggerti e sapere che stai bene! Poi se presenti queste eliziose ricette di pasta, ci fai venire subito fameeeeeeeeeeeeeeeeee!
    Sicuramente te la rubiamo!!!!!!
    Un caro ed affettuoso saluto
    Paolo e Ana

  6. Ciao Annamaria scusa tanto la mia latitanza ma in questo periodo non riesco a star dietro a tutto 😉 mi sono persa un pò di ricettine e poi ho visto che sei stata a Napoli e che hai cominciato la cura…. in gamba Annamaria! vedrai che riuscirai ad affrontare tutto con la forza che ti contraddistingue! anche se a volte non rieesco a passare da te con la regolarità che vorrei io ti penso sempre e ti mando un bacio carico di affetto ! ciao Pippi

Lascia un commento